Micro inquinanti

I micro inquinanti (Diossine, furani & altri IPA*, IOP*) sono spesso prodotti durante una combustione.

Queste sostanze sono nella maggior parte dei casi tossiche o nocive per la salute umana o animale e possono inoltre contaminare i prodotti agricoli. Controllarne le emissioni é dunque fondamentale per evitarne la biodisponibilità (assunzione da parte di organismi viventi). 

* IPA = idrocarburi policiclici aromatici
* IOP = inquinanti organici persistenti

La Soluzione SOLVAir®

Il bicarbonato di sodio macinato é un reattivo efficace. Per raggiungere i più severi limiti di emissione per diossine e furani nell’incenerimento dei rifiuti (generalmente < 0.1 ng TE/Nm3), la sola operazione aggiuntiva richiesta è l’iniezione di carbone attivo (o coke di lignite) L’adsorbente è in seguito separato dai fumi da un filtro a maniche che cattura anche i Prodotti Sodici Residui; i valori di emissioni rilevati sono in generale molto più bassi del limite sopracitato.

Il solo dispositivo necessario per la rimozione delle diossine é un sistema di stoccaggio, dosaggio ed iniezione dell’adsorbente.

Questa operazione abbatte anche gli altri microinquinanti (IPA e IOP).

I microinquinanti possono anche essere distrutti dal catalizzatore DENOx eventualmente presente in coda al trattamento dei fumi.