Energia da Biomassa

Click to enlarge
Laddove le biomasse sono usate come combustibile , la soluzione SOLVAir® con bicarbonato permette di raggiungere perfettamente i limiti di emissioni con investimenti limitati.

Assecondando le legislazioni locali, le biomasse possono comprendere il legno di costruzione/demolizione, pallets di legno, cortecce e scarti di taglio d’alberi, rifiuti di cartiera, segature rifiuti da raccolti agricoli, da allevamenti di animali ecc.

Le preoccupazioni ambientali hanno creato la necessità di fonti di energia alternativa (produzione di “elettricità e calore verdi”).

Le attività di recupero energetico che tutti i paesi europei hanno intrapreso li hanno portati a trovare nelle biomasse un’importante risorsa rinnovabile per svilupparne l’energia, limitando al tempo stesso l’effetto serra dovuto alle emissioni di anidride carbonica.

Diversi paesi hanno trovato nei “certificati verdi” il mezzo per sostenere la produzione di energia rinnovabile (Italia, Benelux, Regno Unito, Svezia ecc.). I certificati verdi rappresentano il valore ambientale dell’energia così generata.

In generale, i gas che provengono dalla combustione delle biomasse sono acidi; devono dunque essere neutralizzati e controllati per ridurre la corrosione dovuta alle piogge acide e per essere a norma con le legislazioni ambientali.

solvair-schema-energy-from-biomass

La Soluzione SOLVAir®

Negli impianti di produzione di energia da biomasse la soluzione SOLVAir® con bicarbonato permette di controllare efficacemente gli inquinanti acidi HCl, SO2, SO3, HF, rispettando in questo modo i limiti europei e locali. La sua semplicità gli permette di essere adottata anche da impianti di piccola taglia e richiede investimenti poco costosi.