L’inceneritore per legno e rifiuti HHKW di Kempten. Dati e fatti chiave – Marzo 2020

  • 60 000 tonnellate / anno di legno e rifiuti trattati dal 1998
  • Impiego della soluzione SOLVAir® dall’agosto 2018
  • Rapporto stechiometrico del reagente 1,1 o inferiore
  • Emissioni medie al camino (mg/Nm3 secco, O2<11%): HCl: 3 , SO2  7, NOX < 80 Hg,            0,0045
  • Circa 25000 tonnellate / anno di CO2 evitate
  • 85 milioni di kWh / anno di calore per teleriscaldamento
  • Fattore di disponibilità dell’impianto: 95 - 96%
  • Massima capacità raggiunta: 49.000 t di rifiuti / anno
  • Produzione totale di energia elettrica: 20,8 GWh
Ottobre 1, 2020

Webinar - Flue gas cleaning in Waste to Energy plants

Discover

Le esigenze dell’inceneritore per legno e rifiuti di Kempten

Il compito principale di ZAK Energie GmbH è la distruzione termica e recupero energetico dei rifiuti residuali. A questo scopo ZAK gestisce, fra l’altro, 2 linee di incenerimento a Kempten che trattano circa 80 000 tonnellate di rifiuti all’anno dal 1996 e ulteriori 60 000 t di legno e rifiuti all’anno dal 1997. L’ultimo inceneritore costruito usa la tecnologia SOLVAir® a partire dalla recente ristrutturazione della linea di trattamento fumi.

Rispetto dei nuovi severi limiti per le emissioni di NOX

In precedenza, i fumi erano trattati con un processo basato su calce idrata in combinazione con un sistema selettivo non catalitico (SNCR). Questa tecnologia non era sufficiente a conformarsi ai nuovi, severi limiti per le emissioni (specialmente per gli NOX con basso slip ammoniacale).

 

Cosa offre SOLVAir® a ZAK Energie GmbH per l’inceneritore per legno e rifiuti di Kempten?

Sinergie con il sistema di coda selettivo per la riduzione catalitica (SCR)

Per ottemperare alle normative sugli NOx, è stato installato in coda un sistema selettivo per la riduzione catalitica (SCR). Poiché questa tecnologia richiede fumi a elevata temperatura e poiché a questa temperatura il bicarbonato di sodio dà risultati migliori della calce, è stato consigliato a ZAK Energie GmbH di installare un’iniezione a secco di reagente a base di bicarbonato.

Un reagente sicuro al 100%, pronto per l’uso per evitare costi aggiuntivi di manutenzione

Dopo la formulazione della diagnosi tecnica dell’impianto, il team SOLVAir® ha proposto una configurazione con il reagente SOLVAir® SB 0/3 pronto per l’uso a base di bicarbonato di sodio.

Abbiamo scelto l’innovativo reagente pronto per l’uso SOLVAir® SB 0/3 perché volevamo evitare ulteriori investimenti e la manutenzione dei mulini. Questo sistema per la depurazione dei fumi soddisfa tutte le nostre aspettative in termini di efficienza, affidabilità ed efficienza energetica.”

Christoph Lindermayr
Responsible for energy management.

I vantaggi per ZAK Energie GmbH

Elevato recupero energetico

Il catalizzatore dell’SCR può operare senza riscaldare i gas, permettendo all’inceneritore di consumare meno energia e di distribuirne di più, con un conseguente elevato recupero energetico:

  • 85 milioni di kWh per il teleriscaldamento prodotti annualmente
  • 48% contributo della linea legno e rifiuti

 

Affidabilità operativa a lungo termine e costante adeguamento alle normative più severe

Con SOLVAir®, l’impianto è più flessibile per adattarsi ai più bassi limiti emissivi futuri e usare diversi tipi di combustibile (rifiuti, legno di ogni classificazione) poiché basta adattare la quantità di reagente. Infine, l’impianto ha raggiunto limiti di emissione molto bassi, da 3 a 10 volte inferiori ai valori fissati dalle normative (mg/Nm3 secco, O2<11%):

  • HCl: 3
  • SO2: 7
  • NOX < 80
  • Hg: 0,0045

Ridotti costi operativi e di manutenzione

L’adozione del reagente SOLVAir® SB 0/3 pronto per l’uso ha permesso al nostro cliente di ridurre in modo significativo i suoi costi operativi dal momento che non sono richiesti investimenti aggiuntivi e manutenzione dei mulini.

 

Requisiti della legislazione BREF WI per i termovalorizzatori

ZAK Energie GmbH è già pronta per i limiti di emissione in atmosfera del nuovo BREF

 

 

Limiti di emissione attuali

(mg/Nm3 secco, O2<11%)

Nuovo BREF WI

(mg/Nm3 secco, O2<11%) per autorizzazioni esistenti

Emissioni medie novembre 2019

(mg/Nm3 secco, O2<11%)

HF (acido fluoridrico)

1

1

0.28

HCl (acido cloridrico)

10

8

3

SO2 (biossido di zolfo)

50

40

7

NOX (ossidi di azoto)

150

150

<80

NH3 (ammoniaca)

10

10

5

Polveri

5

5

0.1

CO (monossido di carbonio)

50

50

9

Sb-Sn (antimonio / stagno)

0.5

0.3

0.0104

TOC (carbonio organico totale)

10

10

0

PCDD/F (diossine/furani) (in ng/Nm³ TEQ)

0.1

0.08

0.000020

Hg (mercurio)

0.05

0.02

0.0045

Durante la realizzazione, il team a Kempten ha mostrato un approccio molto pragmatico, professionale e aperto nel realizzare con successo questo progetto. Dopo le referenze in Benelux e Svizzera, anche in Germania un numero crescente di clienti sta scegliendo questa soluzione SOLVAir® estremamente innovativa."

Michael Steiner
Sales Development Manager